CasaFotografiaPerché alcune immagini con cornice digitale sono pixelate?

Perché alcune immagini con cornice digitale sono pixelate?

spot_img

Perché alcune immagini della cornice digitale sono pixelate?

La pixelatura dell'immagine della cornice digitale è un problema abbastanza comune tra molte cornici digitali a bassa risoluzione. Questo si trova di solito con le cornici digitali di livello medio-basso ed è qualcosa che puoi evitare scegliendo attentamente la tua prossima cornice.

Le immagini della cornice digitale che appaiono pixellate sono il risultato del conteggio dei pixel per pollice che scende al di sotto del minimo raccomandato. I pixel per pollice si riferiscono al numero di pixel che si trovano all'interno di una lunghezza di 1 pollice. I pixel per pollice quadrato è un altro modo di fare il calcolo, ma è meno comune perché i numeri possono diventare piuttosto alti.

Raccomandiamo di mantenere il numero di PPI sopra i 100. Più in basso di questo e comincerete a notare la pixellizzazione e la qualità dell'immagine sarà visivamente peggiore. In pratica, qualsiasi fotogramma con meno di 800×600 apparirà molto pixellato e l'esperienza visiva sarà piuttosto scarsa. Se volete fare un passo avanti, optate per una risoluzione di 1024×768, perché la qualità dell'immagine sale un po' e offre un eccellente rapporto qualità-prezzo. Tenete a mente che i display a risoluzione più alta possono essere significativamente più costosi - specialmente con pannelli più grandi (8 pollici e oltre).

C'è anche la possibilità che le immagini che stai inviando alla tua cornice siano già pixelate. Questo può essere il risultato di una forte compressione dell'immagine durante l'esportazione dal tuo software di editing. Dovresti anche assicurarti di scattare foto con abbastanza luce per evitare un'eccessiva grana nelle tue immagini. Controlla le impostazioni di editing e di archiviazione con qualsiasi fotocamera/software che usi per assicurarti che non ci sia alcun ritaglio automatico dell'immagine che riduca la risoluzione dell'immagine a qualcosa di più basso della risoluzione nativa della tua cornice per foto digitali.

Come riparare una cornice digitale con immagini pixelate?

Assicurati che la tua cornice digitale abbia una risoluzione nativa di almeno 800×600 pixel. Pannelli da 1024×768 sono ancora meglio, anche se leggermente più costosi - anche se i costi salgono da lì. Dovresti anche assicurarti che le foto che mandi alla tua cornice corrispondano al rapporto d'aspetto.

Troviamo che i display 4:3 siano i più versatili perché si adattano meglio alla maggior parte delle immagini che scattiamo con i nostri telefoni e le fotocamere point-and-shoot. Questo significa che le immagini non hanno bisogno di essere ritagliate, distorte o inscatolate da barre di blocco. Il risultato può spesso essere una foto ingrandita o allungata che appare pixellata.

Se questi passaggi non aiutano a sistemare le immagini pixelate, è il momento di controllare le foto che stai inviando. La compressione dell'immagine può essere un grosso problema che si traduce in una qualità dell'immagine fortemente ridotta. Assicurati che la tua fotocamera sia impostata per scattare foto a una risoluzione che corrisponda (o sia superiore) alla risoluzione nativa della tua cornice digitale.

Devi anche assicurarti che le foto siano compresse "lossy" quando le esporti da qualsiasi software di editing che usi. Fai attenzione che alcune forme di trasferimento delle immagini come il Bluetooth e tramite cartelle zippate possono comprimere le immagini. Come regola generale, fai del tuo meglio per far coincidere la risoluzione dell'immagine con la risoluzione nativa del display del fotogramma per evitare di usare spazio di archiviazione non necessario e per evitare immagini pixellate.

Considera l'aggiornamento della tua cornice digitale a un modello premium come la Pix-Star. Le cornici digitali come queste hanno un display molto chiaro, ottimi rapporti d'aspetto e molto altro - ma di più sulla cornice Pix-Star qui sotto.

La cornice digitale Pix-Star ha immagini pixelate?

Con la risoluzione del display 1024×768 della cornice Pix-Star, non c'è bisogno di preoccuparsi che le foto siano pixelate. Le foto non vengono inutilmente compresse quando vengono inviate alla cornice digitale Pix-Star tramite l'app mobile, l'e-mail, l'interfaccia web o la scheda USB/SD.

Pix-Star è stata la pioniera dell'idea di una cornice per foto digitali con un indirizzo e-mail ed è una marca molto affermata. Le loro cornici sono dotate di caratteristiche uniche come l'ampio supporto per gli album web (per permetterti di visualizzare le foto dai social media e dalle piattaforme di condivisione delle foto), il supporto multimediale, un display 4:3 e il cloud storage gratuito per tutta la vita.

È una cornice fantastica se vuoi caratteristiche e prestazioni premium senza dover pagare prezzi ingiusti, canoni di abbonamento o dover sacrificare la qualità del display e la versatilità. Le cornici Pix-Star offrono un eccellente rapporto qualità-prezzo e una delle cornici digitali più capaci e funzionali sul mercato. Puoi inviare foto da qualsiasi parte del mondo, gestire tutte le cornici della famiglia (fino a 25) e controllare a distanza qualsiasi cornice collegata per avviare slideshow, creare cartelle, regolare le impostazioni e altro ancora!

Come inviare foto a una cornice digitale che non siano pixelate?

Evita di inviare foto tramite cartelle zippate perché sono compresse. Inoltre, la maggior parte delle cornici digitali non ha il software necessario per decomprimere questi file. Se stai condividendo le foto direttamente dal tuo software di editing alla tua cornice digitale, assicurati che le impostazioni di compressione siano mantenute senza perdite e che le foto siano scalate per corrispondere alla risoluzione nativa della cornice e al rapporto di aspetto.

Con cornici come la Pix-Star, è possibile inviare foto liberamente tramite l'applicazione mobile, e-mail, o importandole da social media e siti di condivisione di foto con l'interfaccia web. Indipendentemente dalla cornice che stai usando, dovresti notare che molte piattaforme di social media hanno la loro compressione delle immagini.

Quando invii foto al tuo telefono da altre fonti come i computer, evita di inviarle tramite app di chat come WhatsApp e Messenger perché la compressione delle immagini e la qualità si riducono notevolmente. Se invii queste foto alla tua cornice dopo, è molto più probabile che appaiano pixelate. Usa app come Telegram che hanno un'opzione per non comprimere le immagini durante l'invio. Saranno leggermente più grandi, ma vale la pena aspettare un po' di più.

Cosa cercare in una cornice digitale senza immagini pixelate?

Cerca una cornice digitale Wi-Fi con display di almeno 800×600 pixel - con schermi da 1024×768 che sono ancora più nitidi e chiari. Evita le cornici digitali con rapporto d'aspetto 16:9 e 16:10 perché spesso le foto dovranno essere ritagliate, distorte, ingrandite, allungate o inscatolate per adattarsi al rapporto d'aspetto della cornice. Questo perché la maggior parte delle foto che scattiamo con i nostri smartphone sono in 4:3 e la maggior parte delle fotocamere DSLR sono in 3:2. Entrambe le cose si adattano molto meglio a fotogrammi come il Pix-Star grazie al suo rapporto d'aspetto 4:3.

cornice digitale
Da leggere
spot_img
spot_img