CasaCornici digitaliUna cornice digitale fai da te vale il tempo e lo sforzo?

Una cornice digitale fai da te vale il tempo e lo sforzo?

spot_img

Qui impareremo a fare una cornice digitale fai da te. Quanto è difficile e tecnico? Posso semplicemente convertire un tablet o un monitor in una cornice digitale improvvisata? Queste e altre domande troveranno risposta man mano che amplieremo l'idea. Quando avremo finito, saprai se è una buona idea per te - o se faresti meglio a comprare una cornice digitale premium. Cominciamo!

Posso fare una cornice digitale fai da te a casa?

Mentre ci sono modi per costruire una cornice digitale a casa da soli, non è qualcosa che consigliamo. Il processo può essere abbastanza tecnico e costerà come o più della maggior parte delle cornici digitali vendute in massa. Il modo più comune per costruire una cornice digitale fai da te è utilizzando un Raspberry Pi e un display o monitor collegabile. Qui c'è un grande guida alla costruzione di una cornice digitale Raspberry Pi a casa.

Dovrete comprare tutte le singole parti a seconda delle capacità e delle funzioni che volete che il prodotto finale abbia. I computer Raspberry Pi sono disponibili in diverse configurazioni con diverse capacità. Per esempio, alcuni includono il Wi-Fi e la possibilità di collegare lettori di schede USB/SD; mentre altri includono lo spazio di archiviazione interno. È necessario avere un'idea chiara di ciò che si vuole spendere, e le caratteristiche che si desidera che la vostra cornice digitale fai da te abbia.

Devi anche scegliere un display esterno e compatibile. La dimensione più comune della cornice digitale è di 10 pollici, ma otterresti un angolo di visione e un'esperienza decente con un display più piccolo da 8 pollici. Sarà più economico dei pannelli più grandi. Cerca di ottenere un monitor o un display con rapporto di aspetto 4:3 e assicurati che la risoluzione sia almeno 800×600 per avere abbastanza nitidezza e chiarezza.

Poi bisogna collegarli tutti per fare il prodotto finale. È qui che l'esperienza e il know-how tecnico diventano importanti. Potreste provare con un computer Raspberry Pi più economico e un display economico se questa è la vostra prima volta. Dopo tutto, non vuoi sprecare pezzi buoni a causa di errori da principiante.

Alla fine, fare una cornice digitale fai da te non ti farà risparmiare soldi o tempo. È anche molto probabile che farai qualche errore le prime due volte che proverai. A meno che questo non sia un progetto di passione specifico che hai intrapreso, otterrai una cornice più attraente e capace prendendo un modello premium.

La cornice di Pix-Star è un ottimo esempio con un display ad alta risoluzione e uno dei set di funzioni più versatili sul mercato. Dispone di Wi-Fi, cloud storage gratuito e illimitato, un'app mobile e un'interfaccia web. Può anche essere aggiunto a un gruppo di controllo multi-frame per famiglie e utenti anziani che hanno difficoltà con i nuovi dispositivi.

Come convertire un tablet o un monitor in una cornice digitale fai da te?

Usare un tablet o un monitor esterno come cornice per foto digitali dovrebbe essere l'ultima scelta. Questo perché mancano della funzionalità e del set di caratteristiche focalizzate che la maggior parte delle cornici digitali premium hanno. Queste includono l'invio di foto via e-mail, l'invio di media tramite l'applicazione mobile, il collegamento di album attraverso l'interfaccia web, ecc. Mentre queste possono essere ottenute su un tablet o un monitor, non sarà neanche lontanamente così facile da usare come lo è su cornici top come la Pix-Star.

Il problema principale che avrai con i tablet è la durata della batteria. Hanno una grande portabilità, ma tenere lo schermo acceso e visualizzare foto tutto il tempo richiederà app di terze parti e prosciugherà rapidamente la batteria. Questo richiederà una ricarica regolare che più o meno limita il beneficio della portabilità. Danneggia anche la longevità della batteria e può causare surriscaldamento e gonfiore.

I problemi principali dei monitor e dei display sono la loro mancanza di versatilità. Mentre possono riprodurre video senza limiti, inviare foto e visualizzare presentazioni sarà lento e complicato. Avresti un'interfaccia molto più semplice con una cornice come Pix-Star. Gli slideshow possono essere personalizzati senza sforzo e l'ordine e la frequenza di riproduzione delle foto sono facilmente regolabili.

Come montare fai da te una cornice digitale al muro?

Alcune cornici digitali - di solito modelli di fascia alta - sono dotate di supporti VESA standard integrati per il montaggio a parete. Questi tipi di montaggio ti permettono di fissare la cornice al muro senza bloccare nessuna delle porte USB/SD card, la presa di corrente o i controlli a bordo. Permettono anche di passare dall'orientamento orizzontale a quello verticale senza troppe difficoltà.

Se il tuo telaio non ha un supporto VESA standard o fori di sospensione dedicati, dovrai fare un po' di lavoro fai da te. In alternativa, si può pagare per ottenere un supporto da parete personalizzato o una cornice di alloggiamento. Un montaggio a parete fai da te può essere fatto facendo un ritaglio nel muro o costruendo manualmente una cornice per l'alloggiamento. Se questa è la strada che prendi, assicurati che le porte USB/SD card e la presa di corrente non siano bloccate. Inoltre, assicurati che il sensore di movimento e/o il sensore di controllo remoto non siano bloccati dal supporto.

Le cornici digitali fai da te possono connettersi al Wi-Fi?

Questo dipende dalla complessità della cornice digitale fai da te che avete costruito. Come accennato in precedenza, alcuni modelli di Raspberry Pi sono dotati di connettività Wi-Fi e persino Bluetooth incorporata nel computer. In alternativa, se il tuo modello lo supporta, potresti collegare un dongle Wi-Fi per connetterti alle reti Wi-Fi domestiche e alle connessioni hotspot.

In generale, la maggior parte delle cornici digitali fai da te non ti permetterà di connetterti alle applicazioni mobili e alle interfacce web (o di ricevere le foto via e-mail) senza un serio know-how tecnico ed esperienza. Anche se riuscissi a capirlo da solo, sarebbe molto costoso, e il prezzo della tua cornice digitale fai da te supererebbe di gran lunga quello che pagheresti per una cornice digitale premium come la Pix-Star.

Come inviare foto a una cornice digitale fai da te?

La maggior parte delle cornici digitali fai da te può ricevere foto e altri media solo attraverso una scheda USB/SD inserita. Se state costruendo una cornice digitale Raspberry Pi, ecco perché sceglierne una con porte e lettori per schede USB/SD è essenziale. Anche le cornici digitali fai da te con Wi-Fi faranno fatica a ricevere le foto attraverso qualsiasi metodo diverso da una scheda USB/SD.

Se vuoi essere in grado di inviare foto, video e messaggi audio alla tua cornice digitale, l'opzione di Pix-Star è una scelta fantastica. Puoi caricare le foto tramite USB/scheda SD (c'è anche un'opzione di presentazione rapida plug-and-play), inviare foto via e-mail, inviare foto, video e audio tramite l'app mobile Pix-Star, e collegare e sincronizzare le foto da fonti esterne come Facebook, Instagram, Google Photos, ecc. tramite l'interfaccia web. È una scelta solida per le famiglie più grandi con utenti anziani che non sono molto esperti di tecnologia.

cornice digitale
Da leggere
spot_img
spot_img